I forni per pasticceria e panifici sono soluzioni professionali da scegliere con attenzione. Non si può infatti pensare ai medesimi criteri che si utilizzano per il forno domestico.

In questi casi bisogna infatti rispondere a esigenze di produttività e logistica molto diverse. Partendo da questo presupposto è possibile avere le idee più chiare su cosa siano i forni professionali per pasticcerie. Non si tratta di semplici elettrodomestici, ma di vere e proprie macchine che consentono di cuocere importanti quantità di cibo a temperature diverse.

Detto questo è possibile approfondire le caratteristiche che dovrebbe presentare un forno professionale per panificio o pasticceria. Uno dei primi aspetti da prendere in considerazione riguarda la personalizzazione. I forni per panifici, come dimostrano casi come quello di Holity.com, devono infatti essere personalizzabili in lunghezza, larghezza e numero di camere. Ecco perché, prima di sceglierne uno, è il caso di controllare con attenzione le caratteristiche del locale dove si ha intenzione di collocarlo.

Molto importante è anche ricordare la flessibilità di gestione. Un forno professionale, come già ricordato, deve cuocere grandi quantità di cibo anche in poco tempo e soddisfare esigenze produttive notevoli in diversi momenti della giornata.

Per tale motivo è opportuno, quando si sceglie la macchina per il panificio o la pasticceria, optare per soluzioni che abbiano più forni indipendenti affiancati tra loro. In tal modo si usufruisce del massimo della flessibilità, ottimizzando i tempi e contenendo i costi.

Quanto appena ricordato riguarda le caratteristiche esterne e strutturali del forno professionale. Approfondendo invece quelle che sono le peculiarità dell’interno, in fase di scelta è bene considerare le caratteristiche dei pannelli e delle resistenze elettriche. Da questi dettagli può infatti dipendere la tenuta della temperatura al momento dell’infornata e, di conseguenza, la qualità del risultato finale.

Esistono diversi modelli di forni professionali per pasticcerie e panifici. Oggi, con la necessità sempre impellente di minimizzare i costi, è opportuno tenere in conto anche il consumo. Come orientarsi in merito? Ricordando che esistono forni dotati di software specifici che permettono di gestire in maniera molto mirata la potenza. Grazie a questi optional tecnologici è possibile evitare sprechi di energia e sovraccarichi dati dall’utilizzo in contemporanea di altre macchine.

Per perseguire il risparmio energetico si può anche prendere in considerazione l’acquisto di un forno professionale a pellet. In questo caso non bisogna preoccuparsi per le prestazioni, che non hanno nulla da invidiare rispetto a quelle dei forni a tubi vapore.

Come è chiaro, il forno professionale, sia esso destinato a un panificio o a una pasticceria, non va assolutamente trascurato quando si tratta della fase di scelta.

I criteri per portare in negozio una soluzione ottimale sono molto vari, e partono per esempio dai prodotti che si ha intenzione di cuocere. Il forno per un panificio che produce e commercializza anche prodotti di pasticceria è infatti differente da quello destinato solo al pane, e cambia soprattutto dal punto di vista delle camere interne.

Ecco perché è il caso, prima di scegliere, di considerare le caratteristiche della propria attività e i prodotti sui quali si ha intenzione di puntare.

Scopri la vasta selezione di forni per pasticcerie e panifici su Amazon

 

Summary
Author Rating
1star1star1star1star1star
Aggregate Rating
5 based on 1 votes
Brand Name
Forni Pasticceria
Product Name
Forni Pasticceria