Cardiol: Capsule per Abbassare la Pressione con Sconto del 50%

Cardiol

Cos’è Cardiol

Cardiol (www.cardiol.it) è un integratore alimentare in capsule che, grazie all’azione sinergica di fitoestratti, selenio, tiamina, arjuna e vitamina C, aiuta a ridurre la pressione sanguigna, contrastare l’ipertensione arteriosa e prevenire le malattie cardiovascolari, senza effetti collaterali.

Cardiol funziona? 12 benefici

Cardiol funziona o non funziona? È una bufala, una truffa o è efficace?

Secondo quanto indicato sul sito ufficiale, Cardiol, se assunto correttamente e nelle dosi giornaliere consigliate, aiuta a:

  • stabilizzare la pressione arteriosa;
  • rafforzare le pareti vascolari;
  • ridurre i livelli di colesterolo nel sangue;
  • ripulire le pareti interne dei vasi sanguigni dai residui dei grassi del colesterolo;
  • evitare gli spasmi vascolari;
  • prevenire malattie cardiovascolari, ictus, infarti e aterosclerosi;
  • ridurre la quantità di zuccheri nel sangue, prevenendo il diabete;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • normalizzare il metabolismo;
  • contrastare i disturbi d’ansia e l’irritabilità;
  • regolare il ritmo sonno-veglia;
  • ristabilire una normale funzione erettile.

Cardiol: studi clinici

Nel 2019, l’Istituto di Malattie Cardiovascolari ha testato Cardiol su due gruppi di pazienti affetti da ipertensione arteriosa. Al primo gruppo è stato somministrato del semplice placebo, mentre il secondo si è sottoposto a un ciclo di trattamento con Cardiol.

Nel 100% dei pazienti del secondo gruppo è stata riscontrata una stabilizzazione della pressione arteriosa per diverse ore dopo la prima applicazione, contro il 3% dei pazienti che hanno assunto placebo. Il 93% dei pazienti del secondo gruppo non ha avuto crisi ipertensive per due settimane, contro l’1% dei pazienti del primo gruppo. Inoltre, l’89% dei pazienti che hanno assunto Cardiol non ha avvertito alcun sintomo dell’ipertensione per tre mesi.

Nel 2018, l’Istituto Nazionale per la Sanità ha condotto studi clinici su Cardiol coinvolgendo 221 pazienti di età diversa, affetti da ipertensione arteriosa. Riportiamo di seguito i risultati ottenuti:

  • 98% dei pazienti: stabilizzazione della pressione a 130/80 nelle prime ore dopo l’assunzione di Cardiol;
  • 97% dei pazienti: scomparsa di tutti i sintomi dell’ipertensione dopo le prime due settimane di trattamento;
  • 82% dei pazienti: assenza di attacchi di ipertensione dopo i primi tre giorni di trattamento.

Cardiol: pareri medici

Una persona su cinque soffre di ipertensione arteriosa, mentre dopo i 50 anni ne soffre una su due. Spesso le persone non notano questo problema e lo trascurano, mentre in altri casi lo curano in modo sbagliato. Da qui le terrificanti statistiche sulla mortalità causata dalle malattie cardiovascolari in tutto il mondo: il 40% di tutti i decessi. Il problema della maggior parte dei farmaci ipotensivi esistenti è che causano una forte ed improvvisa diminuzione della pressione. Ciò ha un effetto devastante sulla salute dei vasi sanguigni e del cuore. Inoltre, è necessario assumere costantemente tali farmaci. Cardiol è una cura unica che non causa né assuefazione né effetti collaterali. Abbassa delicatamente la pressione sanguigna e agisce sulle cause dell’ipertensione senza limitarsi a «sopprimerne» solo i sintomi. Naturalmente, consiglio questo preparato a tutti i miei pazienti che abbiano questo problema. Per un consolidamento prolungato del risultato, sarà necessario abbandonare le cattive abitudini e condurre uno stile di vita sano. In questo modo, non solo sarete più sani, ma dimenticherete anche a lungo i problemi di pressione.

Roberta Zancagli, medico cardiologo con 21 anni di esperienza

L’ipertensione è il flagello della contemporaneità. È un problema di salute estremamente pericoloso che può portare a conseguenze irreparabili in qualsiasi momento. Pertanto, è particolarmente importante iniziare il trattamento giusto in modo regolare. La stragrande maggioranza dei farmaci contro l’ipertensione influenza solo in modo sintomatico, rendendo la necessità di cure costanti. Cardiol, al contrario, esercita un’azione diretta sulla stessa causa della malattia, rafforzando i vasi sanguigni ed aumentandone l’elasticità. Il preparato ha un effetto rapido immediatamente dopo la somministrazione, eliminando l’attacco ipertensivo, ed agisce «a distanza», aggiornando le cellule dei vasi sanguigni. Questo preparato è altamente efficace in qualsiasi forma di ipertensione.

Vittorio di Pietro, cardiologo

A seguito degli studi clinici posso affermare con sicurezza che Cardiol è al giorno d’oggi il miglior preparato esistente per combattere l’ipertensione. Nel 98% dei casi viene eliminato il problema di ipertensione alla RADICE, non vengono eliminati solo i sintomi. Già dopo 1-3 giorni di assunzione vedrete livelli di pressione nella norma, si prevengono futuri mal di testa, aritmie, tachicardie,e altri effetti di una cattiva funzione del sistema cardiovascolare. In più, Cardiol ha un forte effetto vasodilatatore e agisce in profondità per far sì che la pressione arteriosa rimanga in futuro sempre nella norma. Lo raccomando ai malati di ipertensione a qualsiasi stadio della malattia.

Confermo! Il più grande nemico dell’ipertensione sono i bioflavonoidi. Viene estratto solo dal biancospino. Sono presenti praticamente in ogni prodotto contro l’ipertensione. Ma la maggior parte dei produttori inserisce una quantità misera! Questo vuol dire che l’effetto può farsi attendere per anni. Da quanto so, e lo so con certezza, l’unico preparato che utilizza la giusta dose di bioflavonoidi è Cardiol©. Ho visto la sua formula e il parere di diversi esperti. Persone note e rispettabili. Lo raccomando ai miei pazienti e li sgrido se vogliono curarsi da soli prendendo quello che “consiglia l’amichetta”, «l’ho letto su internet”, «l’ho sentito alla tv” Così non va bene! L’ipertensione va combattuta solo con preparati certificati! Approvati dai medici, e che vi aiuteranno a liberarvi del problema per sempre.

Andrea Lupi, medico

L’ipertensione ti lega le mani. Con l’ipertensione, devi pensare 10 volte prima di fare quello che vuoi. Questo vale per tutto: dal gustare il tuo pasto preferito al fare una camminata energica nel parco. Con l’ipertensione ogni azione potrebbe essere letale o peggiorare i sintomi. Lo conferma l’esperienza di molti pazienti. Come medico, sono sinceramente contento di un evento in cardiologia come il rilascio di Cardiol. Si tratta di un farmaco veramente nuovo che non solo allevia i sintomi ed elimina gli effetti della malattia: Cardiol porta i pazienti ipertesi a fare una vita piena.

Tenete d’occhio la pressione. Fate un diario della salute in cui segnerete le letture della pressione sanguigna almeno 2-3 volte al giorno.

Tentate di controllare le emozioni. Oltre alla distruzione delle fibre nervose, l’ormone dello stress influisce negativamente sul funzionamento del sistema cardiovascolare. Lo stress accelera il metabolismo, il battito ed aumenta la pressione nei vasi sanguigni. Di conseguenza, i pazienti ipertesi possono avvertire immediatamente disagio alle orecchie, agli occhi e al torace.

Non dimenticatevi corretta alimentazione e attività fisica. Limitare l’assunzione di sale e zucchero. È necessario eliminare completamente il tabacco e l’alcool. Se siete in sovrappeso, cercate di ridurlo. L’eccesso di tessuto adiposo nel corpo crea un grave sforzo per tutti gli organi e per il sistema muscolo-scheletrico, fa sforzare il cuore.

Effettuate spesso analisi. È importante che il colesterolo, l’emoglobina, la creatinina, gli elettroliti, l’acido urico e altri indicatori rientrino nei limiti normali.

Prendete le vitamine. Con l’ipertensione arteriosa, i soliti complessi vitaminici non sono adatti. Non contengono i componenti necessari per la salute del sistema cardiovascolare. A tutti i miei pazienti prescrivo Cardiol. La sua efficacia è dovuta all’interazione di ingredienti che aiutano a purificare i vasi sanguigni dalle placche di colesterolo, ridurre la pressione sanguigna e lo stress per i reni. Una differenza importante tra Cardiol e gli altri farmaci è la stabilizzazione della concentrazione di ossigeno nel sangue. La pressione aumenta con lo spasmo dei vasi sanguigni e con la mancanza di ossigeno nel plasma. Le vitamine del gruppo B che interagiscono con l’estratto di Leonurus assicurano il mantenimento di un livello di ossigeno costantemente elevato, prevenendo la vasocostrizione e l’aumento della pressione sanguigna.

Luca Veranda, cardiologo membro dell’European Society of Cardiology

Cardiol: opinioni e recensioni

Ecco alcuni pareri, testimonianze e commenti su Cardiol dal sito ufficiale: www.cardiol.it

L’ipertensione è stata una realtà della mia vita per tanti anni. Posso persino dire che avevo imparato a conviverci. Ma, come dicono gli specialisti, è impossibile convivere con la pressione alta, perciò si è resa necessaria. Tutti i farmaci presto o tardi creavano dipendenza, quindi mi trovavo nella necessità di cambiare il regime di cura. Un giorno sono venuta a sapere di Cardiol. Non mi sono mai sentita così bene! La cosa più bella è che ha un effetto duraturo!

Margherita, 53 anni

Un ottimo preparato! Per 4 anni ero impotente contro la pressione, che era sempre alta. Andavo spesso dai medici e prendevo medicine. Ma la pressione ritornava ad essere alta non appena smettevo di assumere i farmaci. Purtroppo, non posso prendere costantemente farmaci, ho un fegato debole. Un medico mi consigliò Cardiol, dal momento che ha una composizione naturale e non danneggia gli organi interni. Ho terminato il corso di assunzione 5 mesi fa e la pressione alta non è più tornata.

Paolo, 58 anni

4 anni fa mi hanno fatto una diagnosi terribile – ipertensione maligna con lesioni vascolari. La mia vita è diventata un vero e proprio inferno. I medici hanno tentato di “guarirmi” con le pillole, grazie alle quali sono stata solo peggio.Fortunatamentemia figlia ha scoperto in tempo Cardiol. Mi ci sono volute 2 settimane di trattamento per sbarazzarmi di tutti i sintomi. La pressione non è più “instabile”, dopo un paio di assunzioni è tutt’ora nella norma. Mi sento nuovamente una persona sana!

Maria Cantico, 61 anni, Venezia

Ho iniziato ad avere l’ipertensione a 53 anni ed è stato sempre peggio. Dopo ogni crisi stavo peggio, la pressione era ormai altisima. Non riuscivo a farla scendere in nessun modo. Poi ho incontrato un gran cardiologo. Mi ha prescritto due settimane di Cardiol. All’inizio non credevo mi avrebbe aiutato. Ma dopo tre giorni già mi sentivo un’altra persona.

Marco Pistocca, 58 anni, Roma

Dopo i 30 anni ho iniziato a soffrire di sovrappeso, poi mi hanno trovato il diabete e in seguito l’ipertensione. Essendo ereditario mi sono messa l’anima in pace. Non vivevo ma sopravvivevo. Ero ormai dipendente dai medicinali. Dopo il consiglio di una amica ex malata di ipertensione ho preso Cardiol. Da quel momento è iniziata una fase nuova della mia vita! Sono scomparsi i problemi di pressione e ora sono una persona completamente sana. A chiunque ha avuto i miei stessi problemi consiglio questo preparato e auguro una guarigione totale :)!

Marta Pompi, 52 anni, Piacenza

Sono una malata d’ipertensione molto esperta, la pressione mi sbalza dai 30 anni. Ora ho 52 anni, non mi sono liberato dalle pillole negli ultimi 10 anni, non potevo farne a meno. Ho avuto due crisi di pressione alta ed un attacco di cuore. Miracolosamente ho trovato Cardiol, ho cominciato a prenderlo senza ricetta. Con un ciclo di cura la condizione è migliorata in modo significativo. La testa mi ha smesso di girare, la tachicardia è scomparsa, i problemi vari che mi perseguitavano costantemente sono scomparsi. Ora la pressione è stabile, non ha superato i 130/82 per sei mesi.

Alessandra Legno, 52 anni

Da giovane ho sempre avuto la pressione elevata, mi è capitato di vederla arrivare a 150 già quando avevo poco più di vent’anni. Quando ho fatta 80 anni mi sono resa conto di aver preso pillole per quasi mezzo secolo. Ti abitui a tutto, anche ad un estenuante mal di testa. Ho preso un appuntamento con un giovane medico, ha insistito sul fatto che anche le persone con tale decorso di una vita potrevano venire curate. Mi ha aiutato a stabilire la dieta, prescritto passeggiate quotidiane. E due cicli di Cardiol a sei mesi. Mi ha aiutato! E i miei compagni costanti (mal di testa e mancanza di respiro) sono scomparsi completamente! I farmaci che avevo bevuto per molti anni non li ho eliminati completamente, il dosaggio è stato aggiustato. Dopo quattro giorni avevo nuovamente la forza di occuparmi dei miei nipoti. La vita è cambiata

Giulia Di Blasio, 84 anni

Mi è stata diagnosticata l’ipertensione tre anni fa. E così di colpo mi sono sentito vecchio. La pressione era elevata in precedenza, la prima crisi ipertensiva. I prossimi due anni ero in farmacia ogni mese, prendevo pillole ogni ora, le restrizioni comprendono un intero elenco. Per calmarmi, dovevo costantemente controllare le cifre della pressione. Non mi sentivo mai in forma. Grazie a mia moglie, non mi sono arreso e ho continuato a cercare soluzioni ogni giorno. Ho trovato il farmaco Cardiol che mi ha salvato. Lo consiglio a tutti: non ignorate la malattia!

Giorgio Baldoni, 56 anni

Dopo il secondo bypass dell’arteria coronaria sullo sfondo di un infarto, si è realizzato che andavo in corso al terzo infarto, che poteva essere l’ultimo della vita. Mi limitavo a ciò che potevo, ma era difficile seguire pienamente i divieti del medico. Cardiol ha aiutato molto in questo senso. L’appetito è diminuito, il peso è diminuito lentamente. Mi sentivo molto meglio. Il colesterolo era tornato nella media, sebbene fosse sempre elevato. La pressione si stabilizzò, i conseguenti problemi di ipertensione arrivarono a zero. Sono molto soddisfatto di questo farmaco, mi ha riportato alla normalità.

Simone Pezzella, 61 anni

Io ne ho avuti di attacchi. Non potevo lavorare normalmente e godermi la vita. Ho preso varie pillole per la pressione su base continuativa, i problemi al fegato sono iniziati. Il medico mi ha prescritto Cardiol. Ho fatto un ciclo di un mese e le crisi sono passate, come non ci fossero mai state. La pressione si è stabilizzata (prima era 160-170 su 95-100), ora invece 130-120 su 80-85 in maniera stabile, e non sto prendendo altri medicinali. Mi sento in maniera fantastica e non mi stanco mai.

Mirco Perilli

Molti farmaci per la pressione erano dannosi per me. E per via di uno in particolare sono finita in ospedale a causa di una reazione allergica. Non sapevo più come trattare la mia pressione. Fortunatamente mi hanno consigliato Cardiol. È naturale, non ha provocato allergie. Dopo una settimana di ricovero, la pressione è tornata alla normalità (da 180 a 100, da 130 a 80). Nella seconda settimana, il mal di testa è scomparso e, in generale, ho iniziato a sentirmi meglio. La cosa più importante è che Cardiol agisce in maniera leggera e costante. Lo consiglio.

Simona Di Stefano

Ho iniziato ad avere l’ipertensione cronica 10 anni fa. Per salvarmi dall’assunzione costante di pillole, il medico mi ha prescritto Cardiol. La pressione è tornata alla normalità, la stanchezza si è attenuata, il dolore e il rumore nella testa sono passati, come l’insonnia e i dolori. Dopo aver fatto un ciclo di Cardiol, mi sono resa conto che ero stata dipendente dai farmaci per troppo tempo, motivo per cui i miei problemi ai reni erano iniziati. Sono contenta che ora la mia pressione e i test siano normali.

Alba Pistilli, 42 anni

Ho comprato Cardiol per i miei genitori: sono entrambi ipertesi. Mamma e papà hanno iniziato a sentirsi molto meglio dopo averlo preso. Dopo aver consultato un medico, ho iniziato a prenderlo anche io per prevenzione. Ho un rischio molto elevato di ipertensione e Cardiol dilata i vasi sanguigni, stabilizza le funzioni dei sistemi cardiovascolare, nervoso e immunitario del corpo. Una settimana dopo le mie emicranie sono scomparse, ho iniziato a dormire meglio. Questo è tutto il risultato della pulizia del sistema cardiovascolare. Quindi lo consiglio a tutti coloro che hanno problemi con la pressione.

Giovanna Naso, 27 anni

Ho comprato Cardiol in offerta. Non mi aspettavo un miracolo, contavo su miglioramenti minimi. Ma una settimana dopo ho notato i primi miglioramenti. Ho iniziato a dormire meglio e i picchi di pressione si sono fermati. Ho fatto le mie riflessioni e ho capito di aver risolto il problema. Ora ho le analisi di un ragazzino e la pressione è a 120-80. Mi sento bene, lo prenderò ancora per prevenzione in futuro.

Michele Ravallo, 54 anni

Cardiol: ingredienti

Cardiol contiene ingredienti naturali attivi ad elevata biodisponibilità, quali:

  • selenio, che protegge i vasi sanguigni dall’arteriosclerosi;
  • vitamina C, per migliorare l’elasticità dei vasi sanguigni;
  • tiamina, che favorisce il ripristino del ritmo cardiaco su frequenze normali e migliora lo stato di salute del miocardio;
  • arjuna, per tonificare il cuore e i polmoni e migliorare la circolazione coronarica;
  • estratto di acini d’uva, per ridurre il rischio di ictus e rafforzare le pareti dei vasi sanguigni;
  • fitoestratti con effetti benefici sul sistema vascolare;
  • radice d’ortica, che aiuta a ripristinare le funzioni renali, aumentare la quantità di eritrociti e ridurre il livello di zuccheri nel sangue;
  • radice di valeriana, che aiuta a ridurre la pressione arteriosa, migliorare le funzioni del sistema cardiovascolare e calmare il sistema nervoso centrale;
  • adermina, che stimola la produzione di serotonina e aiuta a ridurre la tensione dei vasi sanguigni;
  • cobalamina, che aiuta a stabilizzare la pressione, favorisce la formazione di eritrociti e la produzione di riserve di energia nelle cellule;
  • riboflavina, efficace nel combattere l’ansia, favorisce l’ossigenazione delle cellule e aiuta a prevenire l’anemia;
  • foglie di biancospino, dall’effettosedativo, aiutano a migliorare la circolazione nei vasi sanguigni e l’afflusso di sangue al cervello
  • melissa, che aiuta ad alleviare i sintomi della pressione alta, quali debolezza, nausea, mal di testa e vertigini.

Cardiol: uso

Come si usa Cardiol? Quali sono posologia, dosaggio e modalità di assunzione?

È molto semplice. Non dovrai fare altro che assumere una capsula di Cardiol al mattino e una alla sera prima dei pasti. La durata del ciclo di trattamento è di 28 giorni.

Cardiol ha controindicazioni o effetti collaterali?

Cardiol contiene ingredienti naturali e non presenta controindicazioni o effetti collaterali. Il prodotto può essere assunto a ogni età.

Dove si compra Cardiol? Si trova in farmacia o su Amazon?

Cardiol non si trova in farmacia o su Amazon. Il prodotto originale può essere ordinato esclusivamente dal sito ufficiale tramite questa pagina.

Cardiol: prezzo

Il costo di Cardiol è di €39,00 invece di €78,00 scontato del 50%. La spedizione è gratuita.

  • Compila il modulo d’ordine presente su questa pagina o sul sito ufficiale www.cardiol.it
  • Il Servizio Clienti di Cardiol ti richiamerà per confermare l’ordine
  • Cardiol verrà spedito all’indirizzo indicato: paghi alla consegna da parte del corriere in modo sicuro
Summary
Aggregate Rating
5 based on 1 votes
Brand Name
Cardiol
Product Name
Cardiol
Price
EUR 39
Product Availability
Available in Stock